In estate, l’uso dei costumi da bagno aumenta esponenzialmente, ma come si possono lavare i costumi da bagno senza rovinarli? Sole, cloro e salsedine non sono ottimi amici dei tessuti e se anche la maggior parte dei costumi da bagno sono di lycra, bisogna comunque stare attente a non rovinarli e a lavarli nel modo corretto per farli durare molto più a lungo.

 

Ecco quindi come lavare i costumi da bagno in 5 semplici passaggi!

 

  1. sciacquarli bene

Ricordatevi di sciacquare bene i costumi dopo ogni bagno, sia al mare che in piscina (vi basterà fare una doccia veloce), questo per eliminare cloro e salsedine in eccesso che potrebbero rovinarli a lungo andare.

 

  1. eliminare la sabbia

Anche la sabbia è nemica dei costumi da bagno, prima di passare al lavaggio, assicuratevi di aver eliminato tutta la sabbia dal vostro costume.

 

  1. il lavaggio

A questo punto potrete passare al lavaggio dei vostri costumi da bagno, rigorosamente a mano. Riempite una bacinella di acqua fredda, aggiungete un sapone delicato e un disinfettante per tessuti. Mescolate un po’ e poi inserite i vostri costumi da bagno. Lasciate i costumi a mollo per 15 minuti e poi strofinateli delicatamente per eliminare eventuali macchie.

 

  1. l’asciugatura

Dopo averli lavati, strizzate leggermente i costumi da bagno e stendeteli al rovescio. Evitate di stenderli in posti con esposizione diretta del sole tanto tenderanno comunque ad asciugarsi molto velocemente.

 

  1. da ricordare

Ricordatevi di evitare lavatrice ed asciugatrice per lavare i costumi da bagno. Vietati anche detersivi troppo aggressivi e candeggina. Inoltre, i costumi da bagno non devono mai venire in contatto con il ferro da stiro!

 

FIORI DI COTONE CONSIGLIA

disponibile presso LAVANDERIA B.S. a Camposanto (MO)